Se fosse vero…

Su internet si e` sparsa la voce che la Trota, aka Renzo Bossi (colui che ha ripetuto la maturita` per ben tre volte), sara` candidato per un posto in consiglio regionale, qui in Lombardia, la terra del merito e dove tutto funziona e avra` l’assessorato allo sport che e` stato di un altro “Signore”, Gianni Prosperini.

A parte l’ignoranza evidente del soggetto, tra l’altro privo di alcuna qualifica per la posizione, trovo che questo sia l’ennesimo esempio di come anche la Lega sia un partito, nel vero senso della parola, ovvero un luogo dove regna il nepotismo, il “figliodipapaismo” e il cattivo costume dell’esigenza di dover sistemare le poltrone.

Bossi, figlio, (non che il padre poi sia questo genio della lampada) non puo’ rappresentare la Lobardia e non deve. Sta a noi impedire che succeda, conducendo una campagna elettorale che colpisca la gente e che faccia ragionare.

La nuova giunta si prospetta governata da un abusivo e formata da un incompetente. Bene.

(grazie a Pippo Civati)

About these ads

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...