Ma dove li trovano?

Adesso mi chiedo, con rispetto parlando, ma si puo’ essere cosi` scemi? Pare che il cronista Francesco Guzzardi del “Giornale” (si`, il quotidiano diretto da quel geniaccio di Vittorio Feltri e di proprieta` della famiglia del Premier) si sia autoscritto una lettera minatoria apponendoci la firma delle Brigate Rosse. Il tutto e` stato splendidamente fatto a mano, ovviamente, percio` e` stato estremamente semplice per la digos accusare lo stesso giornalista dopo una perizia calligrafica.

Ovviamente “il Giornale” non ha ritenuto che la notizia avesse alcun tipo di rilevanza ed e` stata ignorata.

Come diceva il saggio “mai mettere paletti alla deficienza altrui.”

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...