‘nvedi

Molto carina la recensione di Sherlock Holmes di Matteo Bordone sul suo Blog.

Com’è. Come tutti i filmoni di Natale che si rispettino, anche questo ha un pubblico potenziale vastissimo, e usa mille espedienti, non solo di cast, per garantirsi questa platea. Cioè, per capirci, il Cinema a Natale fa queste cose, che due ore le passi e ti ci diverti, tra fotografia, costumi, esplosioni, scene pazzeschissime e attoroni che fanno la faccia avventurosa. Però è un film di Guy Ritchie, che non è mai stato capace di andare oltre il film per scemi che si raccontano le scene esagerate ridendo sbronzi. La macchina da presa fa tutti dei lavori come dire sono bravo, sono David Fincher, fidatevi. E invece no, col cazzo che sei David Fincher.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...