Parliamo di Regionali, Parliamo di Lazio

Se davvero il candidato sostenuto dal Partito Democratico in Lazio fosse Emma Bonino potrei dire che e` la soluzione migliore che ho sentito fino ad ora.

In una regione dove i democratici hanno fatto una pessima figura (nolenti o volenti) con Marrazzo e dove abbiamo fatto un’ancora peggiore figura nel aggrapparci ad un si` del Presidente della Provincia di Roma, Zingaretti (che ha avuto, onore a lui, la responsabilita` di declinare gentilmente l’invito della dirigenza), la scelta della Radicale Emma Bonino mi sembra la piu` azzeccata. Questo non solo perche` gli altri nomi circolati erano stati da voltastomaco, da Fioroni a Letta, dalla Melandri a Sassoli, ma perche` lei e` finalmente un candidato che puo’ soddisfare e mobilitare (come dice in una lunga analisi anche Francesco Costa sul suo blog) il popolo della sinistra riformista. Si era parlato di una possibilita` Iganzio Marino per il Lazio, ma e` tramontata: personalmente non ritengo che Marino avrebbe sfigurato, ma credo che Emma Bonino sia una rappresentante migliore, sia per esperienza politica (e` stata ministro), sia per attrattiva elettorale (per dirla “papale papale”, prenderebbe piu` voti). Si era anche vociferato di qualcuno che avrebbe provato a convincere Veltroni, ma, per fortuna, l’ex-segretario non si e` lasciato convincere (dico per fortuna, non perche` non ne sarebbe in grado, anzi sarebbe stato un ottimo governatore, ma perche` non sarebbe, purtroppo, stato credibile).

Io, comunque, sostengo e supporto la candidatura di Emma Bonino e non sono convinto che, con lei candidato alla Presidenza, il Lazio sia perso, per quanto il sostegno dell’Udc a Renata Poleverini fornisca alla coalizione di centrodestra, ad oggi, un buon vantaggio su quella opposta. Inoltre, una sfida tra due donne per una posizione cosi` prestigiosa e`, di certo, qualcosa di interessante e da vedere positivamente. Comunque vada, chiunque venga scelto, e` necessario farlo ora, e` necessario avere un candidato ufficiale al piu` presto possibile (e questo vale per tutte le regioni). Non sono state fatte le primarie da nessuna parte, il che e` assolutamente negativo, anche perche` lo prevede lo statuto del PD, ad ogni modo, ormai non c’e` piu` tempo da perdere, si mettano d’accordo e diano un mandato ufficiale ad Emma Bonino.

Sfrutto quest’occasione per aggiungere un paio di cose: credo fortemente che il Partito Democratico dovrebbe includere in maniera stabile i Radicali; un’anima Radicale in partito che vuole essere riformista come il PD e` fondamentale. Veltroni fu in grado di creare un’alleanza che porto` a liste uniche alle elezioni politiche, poi i due partiti si sono allontanati, questa potrebbe essere l’occasione per un’entrata dei radicali nel PD, che io auspico da tempo.

Vedo, inoltre, in uno stato di forte confusione il discorso a livello nazionale delle alleanze del Partito Democratico. In Lazio si va con i radicali, in alcune parti si va con Di Pietro (e in altre pare di no), l’UdC e` un po’ di la` un po’ di qua, Vendola e il suo nuovo partito (e` da dire che ha una rilevanza politica solo in Puglia), sono con noi in alcune regioni e in altre vanno da soli, con la sinistra radicale non si capisce quale sia il rapporto. Tutto questo per un partito che e` nato per governare, piu` o meno, da solo. Qualcuno ci dica, per favore, cosa si intende fare, quale sia la direzione intrapresa, perche` cosi` si finisce per non capire nulla, sembrare opportunisti e si da` l’impressione di fare alleanze che non hanno uno straccio di base programmatica. Proprio quello che con la nascita del Partito Democratico si voleva evitare.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...