Imparino, i leghisti ignoranti

Barack Obama, the Leader of The Free World, per davvero, ha appena dato una lezione di laicita` e pari opportunita` esemplare, ha spiegato al mondo cosa vuol dire la parola “liberta`”, “freedom”, e che cosa sono gli Stati Uniti d’America:

Che in inglese suona cosi`:

“This is America, and our commitment to religious freedom must be unshakable. The principle that people of all faiths are welcome in this country, and will not be treated differently by their government, is essential to who we are.”

Questo per dire, che un paese e` davvero libero quando ognuno ha il diritto di credere in quello che vuole ed esercitare il suo credo nei luoghi di culto che possono essere tranquillamente costruiti e quando lo stato non privilegia una religione piuttosto che un’altra.

Comunque non c’e` bisogno di essere Barack Obama per dire cose molto intelligenti su questo genere di cose, anche il sindaco di New York City, il ricchissimo Michael Bloomberg, si e` detto favorevole alla costruzione della moschea (qui il discorso integrale):

“Our doors are open to everyone – everyone with a dream and a willingness to work hard and play by the rules. New York City was built by immigrants, and it is sustained by immigrants – by people from more than a hundred different countries speaking more than two hundred different languages and professing every faith. And whether your parents were born here, or you came yesterday, you are a New Yorker.

“We may not always agree with every one of our neighbors.  That’s life and it’s part of living in such a diverse and dense city. But we also recognize that part of being a New Yorker is living with your neighbors in mutual respect and tolerance. It was exactly that spirit of openness and acceptance that was attacked on 9/11.

“On that day, 3,000 people were killed because some murderous fanatics didn’t want us to enjoy the freedom to profess our own faiths, to speak our own minds, to follow our own dreams and to live our own lives.

E continua dicendo una cosa che i nostri politici dovrebbero imparare a memoria e ripeterla dieci volte prima di andare a letto:

“The government has no right whatsoever to deny that right – and if it were tried, the courts would almost certainly strike it down as a violation of the U.S. Constitution. Whatever you may think of the proposed mosque and community center, lost in the heat of the debate has been a basic question – should government attempt to deny private citizens the right to build a house of worship on private property based on their particular religion? That may happen in other countries, but we should never allow it to happen here. This nation was founded on the principle that the government must never choose between religions, or favor one over another.

This is America, noi, l’America ce la sogniamo, altro che American Dream.

5 thoughts on “Imparino, i leghisti ignoranti

  1. Pingback: Tweets that mention Imparino, i leghisti ignoranti « DemSpeaking -Elia Nigris -- Topsy.com

  2. anche io sono per la libertà dell’individuo e per il rispetto delle opinioni altrui. ciò premesso, sono in disaccordo riguardo la costruzione delle moschee dappertutto per due motivi. 1 non vedo perchè far costruire a loro luoghi di culto qui quando io non posso costruire i miei là. 2 non intendo assolutamente aiutare i fedeli di una religione che lede i diritti umani, infatti finchè vedrò donne costrette a mettersi il velo, leggi che prevedono pene diverse a seconda del sesso, ecc. potrò provare solo ripugnanza nei loro confronti. spero di essermi fatto capire senza aver dato luogo a fraintendimenti

  3. Mi risulta che nessuno si oppone alla costruzione di luoghi di culto, dappertutto, in cui le donne non possono celebrare la messa o dove si può predicare il divieto all’uso degli anticoncezionali o dove i preti molestano i bambini
    In Duomo di milano le donne si devono coprire le spalle.
    Questo per usare gli stessi strumenti retorici del nostro luca.

    • hey prima di tutto io sono ateo e spesso critico aspramente la chiesa ma in primo luogo sia uomini che donne devono avere un abbigliamento consono quando entrano in chiesa. e comunque devo ammettere che la religione cristiana (bada che non ho detto “la chiesa”) non fa del male a nessuno mentre nel corano è sancita l’inferiorità della donna, la lapidazione e altri concetti aberranti. quindi mi spiace ma sulla chiesa puoi dire quello che vuoi tanto io sono ateo e non me ne importa e se il tuo odio verso la chiesa ti spinge a considerare i musulmani migliori dei cattolici (benchè anche loro siano criticabilissimi sono molti punti di vista) allora non hai capito con chi hai a che fare e come si evolveranno le cose se diamo loro spazio

  4. Pingback: Obama e l’Islam: finiamola con le stronzate « La Golpe et il Lione

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...