Passi avanti

Di recente ho sentito fare il nome di Beppe Pisanu come possibile guida di un esecutivo di transizione senza PdL e Lega. Posso dire che rispetto a Tremonti si stanno facendo dei passi avanti. Pisanu e` uno in gamba.

2 thoughts on “Passi avanti

  1. non c’è spazio per giochi di potere e ammucchiate varie. quando cadde il governo Prodi la sinistra invocò subito il voto anticipato quindi non vedo perchè questa volta dovrebbe essere differente. e comunque l’unico governo tecnico, di transizione o come lo si voglia chiamare di certo non rispetterebbe la sovranità popolare che ha creduto e votato determinate persone

  2. La legislatura precedente era un’altra cosa. E` ovvio, un governo si fa se si hanno i numeri in parlamento e l’altra volta, caduto Prodi, Napolitano aveva assegnato a Franco Marini, allora Presidente del Senato, il compito di capire se fosse riuscito a trovare una nuova maggioranza, Marini non ci e` riuscito, e si e` tornati al voto. La costituzione dice chiaramente che “la sovranità appartiene al popolo, che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione”. Bisogna tenere presente, pero`, che la nostra e` una democrazia rappresentativa, dove sono i parlamentari, comunque, a decidere come votare i singoli disegni legge e a chi votare la fiducia, dunque e` totalmente legittimo che, all’interno di una stessa legislatura, cambi la maggioranza. Ricordo che gli Italiani non votano in maniera diretta per il premier ed un esecutivo, e` il Presidente della Repubblica che da` il compito ad un premier ed un esecutivo di formare un governo, non e` una cosa da poco, perche` contraddice tutti quelli che dicono che un governo “tecnico” tradirebbe gli elettori. I parlamentari li hanno votati gli elettori (o forse non esattamente, ma questa e` colpa del “porcellum”, che il governo tecnico si impegnerebbe ad eliminare), ora accettino cosa i loro rappresentanti decidono di fare. Andare a votare ogni due anni e` piu` nocivo che 5 anni di Berlusconi, senza dubbio.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...