Business

Ora, lasciamo perdere tutte le sanzioni e i richiami fatti al TG1 per il maggiore spazio concesso a Berlusconi e al centrodestra nel telegiornale, lasciamo perdere che la qualita` dei servizi e`, a detta di tutti, scadente, lasciamo perdere che il TG1, ormai, non lo riesce a guardare piu` nessuno tra coloro che si vogliono “informare”, ma lo guardano solo gli anziani affezionati a “mamma rai”, lasciamo perdere i contenuti degli editoriali di Minzolini, lasciamo perdere le statistiche che dicono che i telespettatori non si fidano piu` del telegiornale. Lasciamo perdere tutte queste cose, ci sono dei fattori pero`, che meritano di non essere tralasciati, se sei un’azienda (e la Rai e` un’azienda):

1. Il TG1 ha perso telespettatori da quando Augusto Minzolini e` diventato direttore e non di poco.

2. Il TG1 ha perso milioni di euro in pubblicita` proprio a causa di quel calo di ascolti.

Ora lasciando perdere i discorsi sulla qualita` del servizio, che pure dovrebbero essere fatti quando si parla di servizio pubblico, se un prodotto (il TG1 e` tale) perde ascolti e ricavi, la colpa deve ricadere sul direttore, che per questo deve essere sostituito. Non e` una questione politica, e` la legge del mercato. E` ora che il mercato e le sue leggi entrino in Rai. Forse la qualita` arrivera` come conseguenza.

2 thoughts on “Business

  1. Pingback: Tweets that mention Business « DemSpeaking -Elia Nigris -- Topsy.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...