Un figurone

Mi tocca dire: “Questa volta Borghezio ha ragione”. Già questo é indicatore di quanto, questa volta, “they really fucked up” e di quanto sia triste di questi tempi questo paese.

Parlo ovviamente dei soldi europei (720.000€) spesi dal comune di Napoli (ma la Iervolino, peggior sindaco d’Italia insieme a Letizia Moratti non si é ancora dimessa?) per pagare Elton John. Quei soldi erano parte di 2,25 milioni di euro dati dall’UE alla Regione Campania come parte del fondo di sviluppo regionale.

Credo che questa sia davvero una vergogna, che sia una di quelle cosa che scoraggia e che ti fa pensare che siamo destinati ad andare sempre più giù, sempre più in basso, perché, a parte la figuraccia internazionale, che pure non è da sottovalutare, dato che consente a tutto il mondo di confermare gli stereotipi con cui gli Italiani sono visti, sono proprio queste cose che permettono alla Lega di avere consensi, di andare così  forte al nord di poter cavalcare “populisticamente” certe battaglie ed é ancora più triste pensare al godimento provato da Borghezio (già di per sé un motivo di imbarazzo nazionale la sua presenza a Bruxelles) quando, dovo aver fatto l’esposto all’UE, la commissione europea gli ha pure dato ragione.

Intanto godetevi cosa hanno scritto di noi i giornali stranieri e sotterratevi dalla vergogna.

Il NYT:

Ton van Lierop, a spokesman for the European Commission, said Friday that a letter had been sent to the Italian authorities asking them to reimburse the money for the Elton John concert.

“Cultural events, culture in general, can fall under the scope of operational programs, but they have to be aimed at structural long-term investments,” he said.

La BBC:

Our Europe Correspondent Matthew Price says it is the local Italian officials who decided to use the funding in this way who find themselves in hot water.

Mr Van Lierop said the money would be repaid “by deducting from the next (EU) payments.”

Poi il Guardian, il Telegraph, il WSJ.

Favoloso.

 

 

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...