La magistratura, come il cliente, ha sempre ragione?

Io rispetto sempre la magistratura e non sono mai portato a credere che agisca in cattiva fede, mai. Fa parte del cosiddetto “rispetto per li istituzioni”, se uno inizia a metterle in discussione, poi non ne veniamo più fuori.

Detto questo, ciò non implica che, sempre con il dovuto rispetto, ci si possa fare un’idea sulle sentenze e, pur senza tutti gli elementi di cui disponevano i giudici, si possa “respectfully disagree” sulle loro decisioni: e` il caso della scarcerazione per le persone coinvolte negli atti di terrorismo a Roma martedì scorso (si, si tratta di terrorismo quando una banda di gente a volto coperto decide di mettere a ferro e fuoco il centro di una città con il fine ultimo di arrivare a portare la violenza in parlamento: e` tutto parte di una strategia della tensione e del terrore: terrorismo dunque e` una parola più che mai azzeccata).

Insomma la decisione dei giudici avrà pure avuto le sue buone motivazioni ma, come dice Antonio Macaluso in un interessante editoriale sul corsera, “la decisione stride con quello che abbiamo visto dal vivo o in tv”.

Poi, magari e` anche possibile che la polizia abbia arrestato 22 “persone sbagliate”, che i violenti fossero altri e fossero riusciti a scappare, pero`, io credo, che la situazione ci stia pian piano scivolando via, che gli episodi di violenza e intolleranza si stiano moltiplicando e stiano diventando sempre più pesanti. In una situazione come questa, mi piacerebbe vedere una mano un po’ più dura per chi decide di protestare in questo modo assurdo: questo per rendere merito a chi  protesta con la testa sulle spalle ed esprime il proprio dissenso in maniera pacifica (come e` successo a Roma proprio la mattina degli scontri) e per mostrarci più solidali con le nostre forze dell’ordine, che tutti i giorni rischiano la vita per garantire la nostra sicurezza. Sono discorsi “di destra”, questi? Non credo.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...