Amministrare necesse est

Io rimango dell’idea che la bravura ed efficienza di un amministratore e` assolutamente indipendente dalle idee politiche dello stesso. Mi spiego, e` ovvio che uno quando vota alle comunali guarda anche l’orientamento politico del candidato in questione, ma secondo me, quando si sceglie un amministratore, si deve scegliere, principalmente, quello che e` in grado di fare meglio per la propria città.

Dunque, Renzi potrà dire delle cose che a qualche militante di sinistra non piacciono, ma nessuno può negare che stia svolgendo il ruolo di sindaco nel miglior modo possibile (e questa ultima proposta ne e` solo un’ulteriore prova) e questo, nella valutazione del politico Renzi, conta molto di più di qualsiasi altra cosa, di qualsiasi dichiarazione od opinione.

Seguendo lo stesso ragionamento, invito tutti a ricordare che Letizia Moratti e` stata una sciagura per la nostra città, quindi, quando voteremo e dovremo scegliere tra lei e Giuliano Pisapia, per favore, lasciamo da parte l’orientamento politico e scegliamo il candidato migliore per Milano.

One thought on “Amministrare necesse est

  1. Pingback: Tanto in primavera la cacciamo « DemSpeaking -Elia Nigris

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...