Ma allora ce l’hai proprio con lei? Eh si, un po’

Ecco qui l’ennesima dimostrazione dell’inadeguatezza di Rosy Bindi come politico di spicco del principale partito di opposizione, con, eventuali velleità di governo. Anzi, questo dimostra l’inadeguatezza del Presidente del PD di ricoprire una qualsivoglia carica politica, lo dico e lo ripeto da tempo.

Fare opposizione, dice bene Cappellini, non vuol dire sbraitare, fare gesti eclatanti (leggasi i buffoni), ma vuol dire “comportarsi da opposizione parlamentare”, in parlamento, dove serve di più, dove sono stati eletti per stare.

Non dico che i gesti eclatanti vadano banditi in assoluto, ma, porco cane, ha senso se ce ne e` uno ogni 20 anni (a dir tanto!). Per Rosy Bindi e tanti altri bisognerebbe farne uno alla settimana…

Se ieri il Partito democratico avesse seguito la via suggerita dai teorici dell’Aventino, se avesse prevalso la lezione pasionaria di Rosy Bindi che voleva lasciare l’aula insieme a tutta la truppa democratica, se i maestrini dipietristi e le loro sguaiate gazzette avessero imposto la linea del gesto eclatante, il risultato è che stasera il processo breve sarebbe già stato approvato dalla Camera dei deputati. Invece la maggioranza ha commesso errori, s’è incartata e sfilacciata e alla fine non ha portato a casa niente. Il blitz per regalare a Silvio Berlusconi un’altra legge ad personam alla vigilia della prima udicenza del processo Ruby è fallito. Difficile trovare una dimostrazione più evidente e incontestabile del fatto che il mestiere dell’opposizione è innanzitutto opporsi bene in aula, con tutti i mezzi che il regolamento consente.

5 thoughts on “Ma allora ce l’hai proprio con lei? Eh si, un po’

  1. Che si debba fare qualcosa di eclatante lo dico da quando PERSINO i tunisini si sono stufati. che si evochi l’aventino la dice lunga sul modo di comunicare del PD.
    Rosy Bindi ( o PD) – eclatante : se avessi fatto il liceo classico direi: ma e’ un ossimòro! (o ossìmoro?)

  2. Pingback: links for 2011-04-01 « Champ's Version

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...