Vergogna bipartisan

Il senatore Ricardo Levi del Partito Democratico, il mio partito, ripropone una norma bipartisan (si mettono d’accordo solo sulle cose peggiori) che va assolutamente contro i consumatori e a favore di rigurgiti corporativisti. Ecco, vorrei che qualcuno alzasse la voce, perché io mi sono proprio rotto di un paese in cui i diritti dei consumatori sono costantemente ignorati e di un paese dove la concorrenza e` limitata per legge. Basta. Queste non sono le cose che ci faranno tornare a crescere. Bersani, quello delle liberalizzazioni, cosa dice?

La proposta di legge di Levi mira a contemperare gli interessi dei piccoli e dei grandi editori, così come della piccola e della grande distribuzione e del commercio elettronico. Viene stabilito che il prezzo di vendita dei libri è «liberamente fissato dagli editori». Su tale prezzo è consentito «uno sconto fino ad una percentuale massima del 15 per cento».

2 thoughts on “Vergogna bipartisan

  1. Abbasso i prezzi, elimino i concorrenti deboli, creo monopolio, rialzo i prezzi, e vendo solo vespa e moccia che ci guadagno. Libero mercato é anche anti trust.
    Grazie agli sconti di block buster se voglio.rivedere jesus christ superstar devo scaricarlo frodando.
    E poi che tristezza camilleri dietro le acque minerali….

  2. Pingback: Viva il grigio « DemSpeaking -Elia Nigris

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...