Si ma anche voi, svegliatevi un attimo

Luca Sofri ha scritto questo post dicendo una cosa a cui avevo pensato anche io quando ho letto che il Corriere non sarebbe uscito oggi per via dello sciopero.

De Bortoli, il direttore, ha scritto che la colpa sarebbe di Susanna Camusso che, di persona personalmente, ha deciso che oggi, il Corriere non sarebbe dovuto uscire, cosa che, invece, non e` accaduta per altri quotidiani. Questo perché il Corriere non e` stato tenero nei confronti della Cgil in passato (molto democratica come cosa, peraltro).

Quindi il Corriere oggi non c’è stato, perché  tecnicamente parlando la tipografia non avrebbe stampato il giornale.

De Bortoli, pero`, oggi ha perso un’occasione. Oggi avrebbe dovuto fare il giornale lo stesso e avrebbe dovuto rendere libera e gratuita la copia pdf integrale del giornale sul sito del Corriere. Sarebbe stato un segnale forte per tutto il mondo dell’editoria italiana e sarebbe anche stato un modo per dimostrare a chi usa il ricatto per ottenere quello che vuole (sono gli stessi che poi mettono le foto profilo su fb contro la legge bavaglio), che il Corriere della Sera non si fa sottomettere da nessuno.

Invece e` stata un’occasione persa. L’ennesima, in questo paese.

2 thoughts on “Si ma anche voi, svegliatevi un attimo

  1. Quoto, ma faccio un’osservazione: parlare di complotto della CGIL contro il Corriere mi sembra fuori luogo. Anche altri quotidiani non sono usciti oggi, ad esempio l’Unità. Quindi è inutile che De Bortoli faccia la vittima.

    • Si ma l’unita`, converrai, non e` paragonabile al corriere come testata. Una e` una testata politica, finanziata, in parte, anche dalla cgil (piu` o meno ufficialmente), il Corriere e` altra cosa.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...