Se ogni squadra fosse una casata. Il Mondiale incontra GoT.

Passatempo Mondiale

di Antonio Laudisa

00_game_of_thrones_il_trono_di_spade_sigla_screenshot_1

Ci siamo! Finalmente è arrivato il giorno tanto atteso! No, no, un attimo. Non sto parlando della prima di Messi in Brasile, nè dell’esordio mondiale della favola Bosnia. Ragazz*, oggi c’è il finale della quarta stagione di Game of thrones! Per un’oretta anche i calciofil* più accaniti metteranno da parte il pascolo di Vialli e Costacurta nei pre e post partita o il mustacchione di Marino Bartoletti per lasciarsi trasportare nelle fantastiche storie dei regni di Esteros e Westeros.

1402605122858_brasile_2014_neymar_lanalisi_di_gianluca_vialli_videostill_1bartoletti-e1352303339860

E diciamo che gli incentivi non mancano, per ambo i sessi.

10299941_10203923728676185_5825864538248880955_n10404529_10203923728556182_2987147233505040739_n

Avvertimento iniziale. Non ci saranno spoiler alert et similia, ma solo un consiglio introduttivo: se non avete visto la 4a stagione siete perseguibili penalmente e subire spoiler (piccoli, medi o grandi) è la vostra pena. Quindi rimediate.

Ma veniamo a noi. Paragonare la lotta per la coppa più ambita alla guerra per il Trono di Spade non…

View original post 574 altre parole

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...